RETI WIRELESS

Home » Radio Mobile » RETI WIRELESS

RETI WIRELESS

Posted on

Le reti wireless sono sistemi di comunicazione che non fanno uso di cavi per il trasferimento delle informazioni. In questi ultimi anni sono aumentate in maniera considerevole, in quanto meno costosi e più semplici da installare, sia per i privati che per le aziende.

In informatica e telecomunicazioni il termine wireless indica, quindi, una comunicazione tra dispositivi elettronici che avviene “senza fili”.  Generalmente il wireless utilizza onde radio a bassa potenza; tuttavia la definizione si estende anche ai dispositivi, meno diffusi, che sfruttano la radiazione infrarossa o il laser.

La comunicazione e i sistemi wireless trovano diretta applicazione nelle reti wireless di telecomunicazioni, fisse e mobili e più in generale nelle radiocomunicazioni.

Ogni sistema di comunicazione wireless è composto da un trasmettitore, un ricevitore e dagli elementi deputati all’irradiazione elettromagnetica ovvero alla trasduzione elettro-elettromagnetica e viceversa ovvero le antenne, i laser, i fotorivelatori. La comunicazione può essere monodirezionale, bidirezionale half-duplex, bidirezionale full-duplex. Le frequenze elettromagnetiche utilizzate variano a seconda dello standard implementato.

Le reti locali Wireless possono utilizzare come mezzo trasmissivo le onde radio, la luce infrarossa o i sistemi laser.

In informatica, wireless local area network, termine inglese abbreviato in WLAN, indica una “rete locale senza fili”. Con la sigla WLAN si indicano genericamente tutte le reti locali di computer che non utilizzano dei collegamenti via cavo per connettere fra loro gli host della rete.

Le tipologie di rete wireless sono:

  • WPAN (Wireless Personal Area Network), a livello domestico
  • WLAN (Wireless Local Area Network) propriamente dette come il Wi-fi.
  • WAN (Wide Area Network) wireless
  • BWA (Broadband Wireless Access), che sta conoscendo grande diffusione grazie alla tecnologia WiMax

a queste si aggiungono:

  • Reti Cellulari radiomobili come GSM, GPRS, EDGE, UMTS, HSPA, LTE.
  • Reti satellitari

Le reti wireless, come ad esempio il Wi-fi, presentano numerosi vantaggi, tra cui:

  • l’installazione è semplice;
  • è più semplice fornire una connessione in aree dove è difficile posizionare cavi;
  • l’accesso alla rete può essere effettuato in ogni punto all’interno del range della rete;
  • possono connettersi molteplici utenti contemporaneamente.

Purtroppo presentano anche diversi svantaggi e difetti, tra i quali:

  • la sicurezza diventa un problema se non vengono prese adeguate contromisure;
  • più utenti sono connessi, più la velocità di banda diminuisce;
  • se cambia lo standard, diventa necessario cambiare la scheda wireless;
  • alcuni componenti elettronici possono interferire.