CONNESSIONI DI RETE

Home » News » CONNESSIONI DI RETE

CONNESSIONI DI RETE

Posted on

Le connessioni di rete sono connessioni logiche e/o fisiche tra terminali di una rete cioè collegamenti verso l’esterno e non verso gli elementi hardware interni del medesimo computer o apparato elettronico per l’espletamento di un certo servizio quale ad esempio una comunicazione vocale tra utenti o una comunicazione dati. Tipicamente la connessione consiste nell’accesso alla rete e alla commutazione fino alla destinazione desiderata realizzata attraverso la rispettiva rete di accesso in ingresso che fornisce connettività verso la rete di trasporto che a sua volta instrada in uscita verso la rete di accesso della destinazione finale desiderata.

Queste tipologie di connessioni avvengono attraverso fasi distinte tra loro comprendenti la fase di instaurazione, espletamento del servizio di comunicazione tra utenti o apparati di rete (sessione) ed infine l’abbattimento della connessione. Queste connessioni possono fisicamente realizzarsi sia in maniera wireless sia in maniera cablata. In generale in tale ambito il termine connessione fa riferimento sempre e comunque ad un riservamento di risorse di rete (di trasmissione, elaborazione e memorizzazione) da dedicare per tutta la durata dell’espletamento del servizio di comunicazione tra due o più utenti attraverso la rete stessa; tuttavia mentre vi è quasi sempre un riservamento di risorse di elaborazione e memorizzazione agli estremi del canale di comunicazione ovvero tra i terminali in comunicazione tra loro (fanno eccezione le comunicazioni tramite il protocollo UDP), non sempre vi è riservamento di risorse dedicate alla trasmissione ovvero un circuito fisso dedicato come accade ad esempio nella commutazione di pacchetto delle reti dati rispetto invece alla classica commutazione di circuito della rete telefonica.

Sono connessioni di rete:

CONNESSIONE TELEFONICA: Una connessione telefonica rappresenta il collegamento tra due terminali o telefoni messo in atto per poter usufruire del servizio della chiamata telefonica attraverso la rete telefonica. Questa connessione ha quindi il compito di instaurare un circuito fisso e dedicato ovvero una commutazione di circuito tra i terminali attraverso la rete per soddisfare i requisiti di qualità di servizio imposti da tale tipo di servizio ovvero da una comunicazione real-time tra utenti.

CONNESSIONE INTERNET: In generale un computer si dice connesso ad Internet e quindi host della rete una volta che, dopo l’autenticazione col provider del servizio di connettività, ha ottenuto la configurazione IPv4 o IPv6 manualmente e staticamente da parte di un amministratore di rete oppure tramite assegnazione dinamica con DHCP, pronto ad iniziare la sua sessione di navigazione in rete sul web o ad usufruire degli altri servizi offerti dalla rete. Tale connessione è ottenuta tipicamente tramite modem, ADSL, connessioni senza fili o chiavette internet. Spesso i computer prima di essere connessi ad Internet sono connessi tra loro in rete locale (LAN) e questa poi interlacciata ad Internet tramite un router o un gateway.

CONNESSIONE RADIOMOBILE: È la connessione di tipo wireless tipica delle reti radiomobili cellulari ovvero tra terminali mobili sparsi su un territorio e stazioni radio base ovvero nell’interfaccia radio trasmissiva del sistema cellulare per usufruire dei servizi di telefonia e accesso alla rete Internet.

CONNESSIONI WIRELESS: Un altro tipo di connessioni sono le connessioni wireless in reti come Wi-Fi e Wi-Max oppure connessioni wireless fisse come i ponti radio. Le connessioni Wi-Fi possono essere di due tipi: connessioni a corto e lungo raggio. La connessione a raggio lungo è una connessione che può arrivare fino anche a 1.5 chilometri di distanza ed è stata adottata solo nelle grandi aziende perché è di ultima tecnologia

CONNESSIONI SATELLITARI: si indicano le connessioni tra terminali terrestri e sistemi satellitari in orbita per la fruizione di servizi quali telefonia satellitare, internet satellitare, geolocalizzazione e navigazione satellitare etc…

CONNESSIONE REMOTA: in ambito informatico si chiama connessione remota l’accesso remoto ad un apparato o sistema (server) da un altro sistema (client) attraverso opportuni protocolli (es. telnet e SSH) e software (es. VNC, Desktop remoto).